TOP NEWS

Come arredare la zona dell’ingresso con un tappeto di lusso

Come ravvivare l'ingresso con un tappeto di lussoPosizionare un tappeto pregiato nella zona dell’ingresso è un’ottima idea per valorizzare quello spazio strategico della casa. L’ingresso, spesso sottovalutato, riveste in realtà un ruolo molto importante. È infatti il primo punto di contatto dell'abitazione con gli ospiti. In questo senso, il tappeto ha il compito di accogliere le persone che si presentano alla soglia e di dar loro un assaggio dello stile che troveranno nei diversi ambienti domestici. 

 

3 importanti regole per scegliere il giusto tappeto per il tuo ingresso 

La prima considerazione da fare per scegliere correttamente un tappeto di pregio per l’ingresso riguarda le caratteristiche dello spazio da arredare. Il modello giusto di tappeto sarà diverso a seconda che la porta d’ingresso si apra su un grande spazio aperto oppure che si trovi di fronte a un corridoio lungo e stretto. 

Questo dettaglio influenza in modo particolare sia la forma del tappeto sia i suoi colori. Se il tappeto di lusso va inserito in un lungo corridoio poco illuminato, è preferibile scegliere un modello di forma rettangolare e di colore chiaro. Al contrario, se l’ingresso dà su un grande spazio luminoso, si può optare per un grande e colorato tappeto rotondo. Oppure per un modello di forma irregolare. 

In secondo luogo, bisogna valutare la resistenza del tappeto. L’ingresso è probabilmente l’area della casa più trafficata e c’è bisogno di un tappeto che sappia unire estetica e funzionalità. Il tappeto d’ingresso entra spesso in contatto con l’umidità e le impurità che arrivano dall’esterno. Può dunque sporcarsi con maggiore facilità e più velocemente di quanto non succeda con gli altri tappeti presenti in casa. Per tutti questi motivi, è essenziale scegliere un manufatto realizzato con materiali resistenti e facili da pulire. Un tappeto in lana a pelo corto è la soluzione più comoda. Questi modelli richiedono infatti poca manutenzione, non si danneggiano con l’umidità e danno all’ambiente una piacevole sensazione di calore. 

Il terzo aspetto da considerare è lo stile da scegliere per il tappeto. Come detto, la zona dell’ingresso ha il compito di accogliere gli ospiti e di accompagnarli, anche visivamente, verso il resto della casa. Risulta quindi essenziale che lo stile scelto per il tappeto dell’ingresso sia coerente con il resto dell'arredamento. Mantenere l’equilibrio permette di creare un’atmosfera accogliente e di far sì che la transazione tra l’ambiente esterno e quello interno sia fluida e lineare.

 

Quale tappeto di pregio per arredare l’ingresso di casa?

Un tappeto quadrato o rettangolare è la scelta classica a cui si ricorre per arredare un ingresso. Questo genere di tappeti di lusso viene scelto dalla maggior parte delle persone per la sua versatilità. La forma canonica si adatta infatti a ingressi di varia dimensione e a ogni tipo di pavimento. 

L’effettiva dimensione del tappeto dipende dallo spazio a disposizione. Oltre a tener conto della forma che ha la zona dell’ingresso bisogna considerare anche l’ingombro della porta. Il portone deve infatti aprirsi e chiudersi senza incontrare ostacoli. 

Si possono scegliere anche altri tipi di tappeti? Certamente. Per esempio, un tappeto rotondo è indicato anche per arredare l’ingresso, perché gli conferirà una certa personalità. In particolare, la soluzione rotonda esprime tutto il suo potenziale d’arredo quando viene inserita in un ambiente grande e spazioso, come nel caso di un loft o di una casa a pianta aperta. L’ambiente arioso e luminoso viene effettivamente valorizzato da un tappeto di forma circolare e dal design ricco di colori e di dettagli. Per mantenere una coerenza visiva in tutta la casa, è però opportuno scegliere per l’ingresso un tappeto che richiami nello stile o nelle tonalità i modelli scelti per le altre zone della casa, come il soggiorno o il salone. 

Ma non è finita qui. Se si desidera lasciare a bocca aperta i propri ospiti, si potrebbe decidere di inserire nella zona dell’ingresso un tappeto di lusso personalizzato o un tappeto dalla forma originale. Un modello di questo tipo si candida per diventare il pezzo forte dell’arredo e rende subito chiaro agli ospiti che stanno per fare il loro ingresso in un ambiente di design, in cui nulla è lasciato al caso. 

Quando ci si trova a scegliere il tappeto per arredare l’ingresso ci si deve assicurare che il design del tappeto e l’atmosfera di questo spazio della casa siano memorabili. Il tappeto dell’ingresso, oltre a essere il primo elemento d'arredo che accoglie gli ospiti quando questi varcano la soglia della casa, è anche l’ultimo elemento che vedono all’uscita. È importante quindi che il tappeto lasci una buona impressione negli invitati e che parli del buon gusto e della raffinatezza dei padroni di casa. Solo se si è scrupolosi nella scelta il risultato sarà ottimale.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!