TOP NEWS

Com’è fatto un tappeto di lusso annodato a mano

Come viene fatto un tappeto di lusso annodato a mano

Un tappeto di lusso annodato a mano colpisce subito l’attenzione per il suo design, spesso elaborato e ricco di dettagli, ma è sotto alla superficie del tappeto che si nasconde il vero segreto di tanta bellezza. La struttura di questo importante elemento dell’arredo della casa ci racconta il modo in cui viene realizzato. La magia si ripete sempre uguale a sé stessa da secoli, che si tratti di un modello antico o di un tappeto di lusso contemporaneo

 

Le fasi della lavorazione di un tappeto di lusso annodato a mano

Per arrivare a ottenere uno splendido tappeto di lusso si parte da pochi e semplici elementi. C’è bisogno, innanzitutto, di un telaio sul quale tendere le fibre che compongono l’ordito del tappeto. Solitamente si usa un ordito in cotone o, in alcuni casi, di lana. 

C’è poi bisogno delle fibre che dovranno essere annodate singolarmente attorno ai fili dell’ordito per creare il disegno del tappeto. Per la realizzazione dei tappeti annodati a mano si usano da sempre fibre di lana che vengono tessute e tinte a mano, usando pigmenti ricavati principalmente da ingredienti vegetali. Non mancano poi tappeti realizzati in seta, in cotone o, più recentemente, in materiali sintetici.

In molti casi, il disegno viene definito a priori, combinando colori e decorazioni, prendendo spunto dai disegni tradizionali usati nell’area in cui viene realizzato il tappeto o scegliendo decorazioni che veicolano un preciso significato simbolico. 

A fare la differenza è poi la maestria di chi si occupa della creazione vera e propria del tappeto. Per molti secoli il compito di realizzare i tappeti è stato affidato alle donne, che hanno appreso quest’arte tramandandosi il mestiere di generazione in generazione. 

Per realizzare un tappeto di lusso annodato a mano, è necessario saper maneggiare le fibre, riconoscerne la qualità e saper garantire lo stesso livello di tensione dei nodi lungo tutta la superficie del tappeto. I fili vengono annodati uno alla volta attorno all’ordito per comporre la trama. La parte eccedente viene tagliata e si può osservare gradualmente lo sviluppo del disegno. Per questi motivi, la lavorazione del tappeto può durare anche mesi e richiedere milioni di nodi, la cui densità dipende dallo spessore delle fibre e dalla tecnica di annodatura.

Come viene fatto un tappeto di lusso annodato a mano

 

Che cosa differenzia un tappeto di lusso annodato a mano antico da uno contemporaneo?

La tecnica di lavorazione dei tappeti di lusso annodati a mano è la stessa, indipendentemente dal fatto che parliamo di un tappeto creato qualche secolo fa o di un tappeto contemporaneo. La principale differenza tra questi due prodotti è l’aspetto del tappeto. Nei tappeti antichi il design varia molto a seconda della zona di produzione. I tappeti di lusso più famosi sono quelli persiani, realizzati con fibre di lana di altissima qualità e molto sottili.

Queste caratteristiche della lana fanno sì che il disegno dei tappeti abbia un alto grado di dettaglio e che si possano realizzare design anche molto particolari, ricchi di minute decorazioni distribuite lungo tutta la superficie del tappeto. 

I tappeti contemporanei si discostano dalla tradizione per l’uso più libero dei colori e delle immagini decorative. Grazie all’uso di fibre colorate con tinte naturali o artificiali è possibile realizzare tappeti in qualsiasi tonalità. Anche nel design dei tappeti c’è la massima libertà: si va dai tappeti in tinta unita ai tappeti di ispirazione orientale, passando per modelli con pattern geometrici o con grandi decorazioni astratte. 

 

Perché arredare con un tappeto annodato a mano i propri ambienti casalinghi?

Arredare le stanze della propria casa con un tappeto annodato a mano permette di arricchire gli ambienti domestici di un tappeto unico di produzione artigianale. La realizzazione a mano rende infatti ogni tappeto un pezzo irripetibile, con piccole irregolarità o imperfezioni che rendono ancora più di valore il prodotto. 

La lavorazione artigianale assicura inoltre una lunga durata del tappeto. Sia i tappeti realizzati con nodi simmetrici (tipici dell’area turca) sia quelli realizzati con nodi di tipo asimmetrici (tradizionali della Persia) hanno una struttura compatta che ne assicura una lunga durata e un’alta resistenza all’usura. 

Scegliere un tappeto di lusso annodato a mano in lana o in seta permette non solo di aumentare la bellezza della stanza, ma di vivere in un ambiente confortevole e sicuro, perché sono tappeti in materiali ipoallergenici e facili da pulire. 

Completare il progetto di interior design della propria casa con un tappeto di lusso annodato a mano è la soluzione più indicata per chi desidera trascorrere la giornata in un ambiente di pregio in cui si respira un’atmosfera accogliente e di classe.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!