TOP NEWS

Come scegliere i tappeti di lusso adatti a un attico

Come scegliere i tappeti di lusso adatti a un attico
Con grandi vetrate, tanta luce e ampi spazi all’esterno, un attico è una soluzione abitativa molto interessante. Quando si tratta di scegliere i tappeti ideali per arredare l’attico è importante tener conto di queste caratteristiche, per valorizzare i punti di forza della casa e creare un ambiente che sia il più accogliente possibile. 

 

Un attico da vivere 365 giorni all’anno

Tra i possibili tipi di abitazioni, l’attico è uno dei più esclusivi. Grazie al fatto che si trova all’ultimo piano dell’edificio, regala spesso una visuale panoramica sull’ambiente circostante che aumenta il valore dell’abitazione. Oltre a questo, garantisce anche maggior privacy ed è una soluzione ideale per chi ama riservatezza e intimità. 

L’attico è particolarmente amato anche perché ha delle caratteristiche che lo rendono unico. A differenza di quanto succede nelle mansarde, negli attici l’altezza del soffitto è quella di un normale appartamento. Rispetto a un appartamento, però, l’attico può contare su tanto spazio all’aperto, che moltiplica le possibilità di utilizzo dell’ambiente. 

In primavera e in estate la terrazza diventa infatti protagonista delle serate, mentre di giorno ci si può rilassare all’interno coccolati dall’aria condizionata. Nei mesi freddi si trascorre naturalmente gran parte delle giornate all’interno, ma se si opta per un dehors riscaldato si possono organizzare cene e feste in compagnia degli amici sfruttando lo spazio esterno durante tutto l’anno. 

 

Quali tappeti scegliere per arredare un attico

Nella maggior parte dei casi, per l’arredo di un attico si opta per mobili e decorazioni in stile moderno. La scelta di andare a vivere in un attico anziché in un classico appartamento o in una villa attrae infatti di più un pubblico giovane e dal gusto contemporaneo, che predilige per la propria casa uno stile coerente con la propria attitudine. 

Una delle tendenze che si è consolidata nel corso degli anni è progettare gli attici come open space. Abbattere i muri che separano i diversi ambienti della casa permette di sfruttare al meglio la luminosità degli spazi. In genere, gli attici sono esposti su più lati e questo permette di avere una grande quantità di luce naturale durante tutta la giornata. 

Per scegliere i giusti tappeti per arredare un attico bisogna tener conto di tutti questi parametri. I colori dominanti della casa, la struttura dell’abitazione, lo stile d’arredo scelto e anche la luminosità degli spazi, infatti, sono elementi che influenzano la scelta e determinano i criteri da seguire per individuare i tappeti migliori per ciascun progetto. 

In un attico arredato in stile eclettico e strutturato come un open space si possono inserire tappeti contemporanei dal design astratto. In questo tipo di ambiente si può giocare con il contrasto tra le linee ben definite dei grandi tappeti rettangolari e la vivacità di colori e disegni originali. Per esaltare la luce dell’ambiente si può decidere anche di arredare con un tappeto in seta oppure con un tappeto realizzato con fibre miste di lana e seta. Quando viene colpita dalla luce, la superficie del tappeto si illumina e, a seconda dell’angolazione e della quantità di luce presente nel momento della giornata, regala un effetto sempre nuovo. 

Tanto negli attici a pianta aperta quanto in quelli strutturati in maniera simile a un appartamento, usare i tappeti aiuta a caratterizzare in maniera precisa i diversi ambienti, creando anche una distinzione tra l’arredo della zona giorno e quello della zona notte. 

Mentre nel salone e nel soggiorno è importante accertarsi che lo stile dei tappeti sia coerente con quello dei mobili e con i colori usati per le pareti e le decorazioni, nella zona notte la priorità dovrebbe essere la scelta di tappeti capaci di riscaldare l’atmosfera, scegliendo tonalità di colore rilassanti. 

Vanno scelti con altrettanta attenzione i tappeti di lusso destinati alla terrazza. Lo spazio esterno della casa può essere suddiviso in diverse zone, da poter usare per svolgere varie attività all’aria aperta, in famiglia o in compagnia degli amici. Si può prevedere, ad esempio, una piccola zona in cui posizionate un tavolo e delle sedie, da usare per fare colazione fuori oppure per rilassarsi in esterno. In un’altra zona della terrazza si può creare uno spazio coperto da poter usare durante l’anno per le feste e gli incontri con gli ospiti. Per la zona esterna della casa i tappeti in lana sono la scelta ideale. Questo materiale riesce infatti a regalare un’atmosfera accogliente e familiare allo spazio e resiste bene anche agli sbalzi di temperatura e all’umidità. 

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!