TOP NEWS

I tappeti extralarge: come sceglierli e come abbinarli

I tappeti extralarge: come sceglierli e come abbinarli

I tappeti extralarge sono naturalmente indicati per arredare i grandi spazi aperti come le zone living open space o i loft, ma si possono scegliere anche in ambienti professionali, per dare personalità allo spazio, apportare colore e offrire un comfort eccezionale.

Il tappeto è un investimento che dura nel tempo, perciò va scelto con grande cura: ecco qualche consiglio per individuare i migliori tappeti extralarge per i diversi tipi di ambiente e per capire come abbinarli per ottenere un vero effetto wow. 

 

Dimensioni, colori e stili delle stanze: tutto quello che devi considerare per scegliere un tappeto extralarge

I tappeti extralarge (detti anche XL) hanno dimensioni importanti e spesso un aspetto che non passa inosservato. Se non si scelgono con cura le caratteristiche desiderate del tappeto, c’è il rischio di ottenere un risultato poco armonioso o esteticamente sgradevole.

Quando si decide di inserire un tappeto di lusso extralarge in casa o in ufficio è necessario partire proprio dalle dimensioni della stanza. I tappeti XL sono ideali per arredare spazi molto grandi, tipicamente gli open space o i loft. In questo tipo di ambienti, un tappeto di dimensioni più grandi rispetto a quelle standard si inserisce perfettamente. Perché riesce ad arredare lo spazio e a garantire armonia con gli altri elementi dell’arredo.

Un tappeto piccolo, inserito in un ambiente a pianta aperta, rischia di perdersi nell’insieme e l’ambiente può apparire incompiuto e incompleto. Al contrario, inserire un tappeto extralarge in una stanza piccola rischia di dare all’ambiente un’atmosfera soffocante. Trovare il giusto equilibrio tra le dimensioni della stanza e quelle del tappeto è dunque la prima cosa da fare. 

Negli spazi grandi, si possono inserire tappeti extralarge anche molto colorati, purché i toni scelti per il tappeto siano coerenti con quelli dei mobili e degli accessori e, più in generale, con lo stile d’arredo secondo cui è stata arredata la stanza. 

In linea generale, l’uso di grandi tappeti di colore chiaro o nei toni neutri aiuta a dare luminosità all’ambiente e permette di far percepire lo spazio come ancora più grande. Colori intensi e scuri rendono l’atmosfera calda e accogliente e mettono il tappeto al centro dell’attenzione di tutti.

I tappeti extralarge: come sceglierli e come abbinarli

 

Come abbinare i tappeti di lusso XL per non sbagliare

Ancor più che nelle stanze piccole, negli ambienti a pianta aperta è essenziale valutare il successo dell’accostamento tra il tappeto e il pavimento. Questi due elementi devono lavorare all’unisono per valorizzare le caratteristiche dello spazio e per far risaltare i punti di forza dell’arredo. Può trattarsi del tappeto stesso, ma anche dei mobili o di accessori di design attorno a cui si è costruito il progetto. 

La scelta del tappeto è influenzata sia dal materiale sia dal colore del pavimento. Case arredate con pavimenti delicati come il parquet o il marmo hanno bisogno di tappeti di lusso di alta qualità, mentre pavimenti realizzati in piastrelle decorate vanno bilanciati con tappeti dai disegni semplici e dai toni neutri. 

Il tappeto extralarge può essere abbinato anche agli accessori presenti nella stanza, come ad esempio i cuscini e le tende. Una buona soluzione per creare un risultato armonioso è scegliere un modello di tappeto che nei colori riprende quelli usati proprio per gli accessori e per i complementi d’arredo presenti nella stanza.

I tappeti extralarge: come sceglierli e come abbinarli

 

Perché arredare con un tappeto di lusso extralarge è una buona idea

Oltre a garantire un equilibrio visivo tra le dimensioni della stanza e l’arredo, un tappeto extralarge presenta diversi altri vantaggi. Innanzitutto, può essere utile per delimitare le varie zone della stanza. Usare un grande tappeto affiancato da tappeti più piccoli è una soluzione pratica ed efficiente per caratterizzare gli spazi all’interno di un open space. 

I vantaggi legati all’uso di un tappeto di lusso XL sono anche pratici. I tappeti hanno un’ottima capacità di isolamento acustico e termico. La presenza di un grande tappeto nella stanza si traduce quindi in un ambiente silenzioso e caldo, che invita al relax. 

La scelta della texture del tappeto extralarge è fondamentale: lo spessore e la morbidezza del modello influenzano non solo il modo in cui il tappeto appare, ma anche le sensazioni provate durante l’uso. Un tappeto in lana a pelo lungo è soffice e ideale per chi ama camminare a piedi nudi, mentre un tappeto raso è più indicato se in casa ci sono animali e bambini. Ed è indicato anche se si vogliono ridurre al minimo i rischi di inciampare. 

I tappeti extralarge possono arredare con successo le grandi zone living, i loft e le camere da letto che integrano anche lo spazio dedicato alla cabina armadio. Il segreto del successo del progetto d’arredo sta nella ricerca della perfetta armonia tra le dimensioni, i colori e i pattern del tappeto XL e le caratteristiche dell’ambiente e delle scelte d’arredo. 

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!