TOP NEWS

Tappeto bukhara: che cos’è e perché sceglierlo?

Tappeto bukhara: che cos’è e perché sceglierlo?

I tappeti di tipo bukhara sono probabilmente i più noti tra i tappeti orientali. La loro è una storia curiosa, che ci dice molto di come i tappeti tessuti a mano si siano diffusi in Asia e poi in Europa. Oggi si producono tappeti bukhara in diverse regioni del mondo, mantenendo inalterato lo stile che ha reso celebri questi manufatti di grande prestigio.

 

Dall’Uzbekistan alla fama mondiale

I tappeti di tipo bukhara prendono il nome dall’omonima città dell’Uzbekistan. A differenza di quanto è accaduto con altre città persiane e asiatiche, che hanno dato il proprio nome a degli stili di tessitura o a degli specifici tipi di tappeto, Bukhara non è mai stato un centro nel quale si concentrava la produzione. Al contrario, la città di Bukhara, per la sua posizione strategica vicina al confine con Afghanistan, Turkmenistan e Tagikistan, si è affermata come il più importante centro commerciale della zona. Da qui i tappeti hanno presto raggiunto l’Occidente e hanno iniziato ad arredare le abitazioni e i luoghi pubblici.

I tappeti di tipo bukhara hanno un chiaro legame con la tradizione tribale. I colori, i simboli e la tecnica di realizzazione sono quelli tipici dei tappeti prodotti in quell’area. Il classico tappeto bukhara, in lana e dall’intensa colorazione rossa, colpisce subito l’attenzione e diventa protagonista degli spazi in cui è presente.

Tappeto bukhara: che cos’è e perché sceglierlo?

 

In che cosa si differenzia un tappeto bukhara dagli altri manufatti?

Sulla carta, il tappeto bukhara ha delle caratteristiche del tutto simili a quelle di altri tipi di tappeto che sono stati prodotti nella regione turcomanna. Ma ci sono alcuni dettagli che rendono questo tappeto unico e immediatamente riconoscibile.

Per esempio, una caratteristica che accomuna tutti i tappeti bukhara più antichi è la colorazione. Se parliamo di un tappeto bukhara antico, non ci sono dubbi sul fatto che abbiamo di fronte un tappeto rosso, su cui si notano disegni geometrici. È poi presente anche una cornice, che definisce i limiti del campo del tappeto.
Un altro punto fermo è la lana, usata per la trama e per l’ordito. Il vello ha uno spessore medio e una buona morbidezza, data dall’uso di fibre di alta qualità. I motivi più comuni sono il gul, ripetuto lungo tutto il campo del tappeto, e altri simboli tribali, che sono la rappresentazione stilizzata di soggetti ispirati alla vita quotidiana delle popolazioni del luogo.

Più di recente, il tappeto bukhara è stato proposto anche in altri colori, mantenendo comunque le peculiarità che lo contraddistinguono. Quelli russi sono attualmente considerati i migliori tappeti bukhara tra quelli realizzati in epoca moderna. Sono altrettanto apprezzati i bukhara prodotti in Afghanistan, in Iran e in Turkmenistan.

Tappeto bukhara: che cos’è e perché sceglierlo?

 

Come arredare con un tappeto di lusso bukhara

L’aspetto dei tappeti bukhara, caratterizzato da colori caldi e da un design geometrico e dalla profonda simbologia, li rende la scelta ideale per arredare le case arredate in stile classico.

Le interpretazioni più recenti del design bukhara, a volte definito anche come tekke, possono essere inserite anche in ambienti contemporanei o nordici. Solitamente, per questi spazi si prediligono bukhara dai colori chiari, con tonalità che spaziano dal grigio ghiaccio al marrone.

Lo spazio ideale in cui inserire un tappeto bukhara è ampio e luminoso, arredato con pochi altri elementi, per fare in modo che il tappeto risalti in tutta la sua bellezza. Per valorizzare il tappeto è inoltre consigliato scegliere mobili e accessori di colore chiaro. In questo modo, le tonalità intense dei tappeti più tradizionali riempiranno gli occhi di chi entra nella stanza.

I tappeti bukhara sono un’ottima scelta per chi è alla ricerca di un tappeto lussuoso che possa scaldare l’ambiente e che regali allo spazio uno stile elegante e sofisticato. Per questi motivi, di solito, si preferisce arredare con un tappeto bukhara il salone o il soggiorno, vale a dire gli ambienti della casa con un carattere più spiccatamente conviviale.

Le tante versioni dei tappeti bukhara, provenienti da epoche e Paesi diversi, hanno in comune l’eccellente qualità di materiali e lavorazioni e un perfetto equilibrio tra dimensioni e decori. Inseriti in maniera coerente in un arredo moderno o più classico, creano uno spazio raffinato e armonioso, piacevole da vivere nella quotidianità e che diventa protagonista dei momenti speciali trascorsi in compagnia degli amici.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!