TOP NEWS

Tappeto Gabbeh: che cos’è e perché sceglierlo

Tappeto Gabbeh

Il tappeto Gabbeh è un tipo di tappeto tipico delle regioni meridionali dell’Iran. Come la quasi totalità dei tappeti tradizionali provenienti dall’Asia, la sua origine è legata alla cultura di alcune popolazioni nomadi che vivevano nell’area. A differenza degli altri tappeti orientali, i Gabbeh hanno un design minimalista che di recente è stato riscoperto dagli appassionati di interior design. 

 

Le caratteristiche dei tappeti Gabbeh

Come tutti i tappeti orientali, i tappeti Gabbeh sono realizzati in lana e sono stati annodati a mano dalle donne delle popolazioni locali. In particolare, la produzione di questo tipo di tappeto si è diffusa nel sud dell’Iran, nelle zone abitate dalle tribù Ghasghai. 

A differenza dei tappeti che si sono diffusi nelle regioni della Persia, della Turchia e nelle altre zone dell’Iran, i tappeti Gabbeh hanno un aspetto molto più minimalista e una struttura grossolana. Il termine Gabbeh in farsi indica proprio qualcosa di grezzo e naturale. 

I tappeti Gabbeh presentano poche decorazioni, spesso rappresentazioni stilizzate di elementi naturali quali piante e animali. Per la scelta degli elementi decorativi, infatti, le tribù si ispiravano all’ambiente circostante: ecco perché nei tappeti tessuti qualche secolo fa è possibile osservare piante, animali e simboli geometrici. 

Mentre i tappeti persiani sono stati prodotti con fili di lana molto sottili, che danno al tappeto una struttura compatta e rigida, i tappeti Gabbeh sono realizzati con fili di lana spessi, annodati indifferentemente con un nodo simmetrico o asimettrico. Questo comporta un maggiore spessore del tappeto e una minore compattezza della struttura. 

L’uso di fibre spesse riduce notevolmente i tempi di lavorazione dei tappeti: anche i modelli di maggiori dimensioni possono essere realizzati nell’arco di qualche giorno, mentre i tappeti persiani più elaborati possono richiedere anche mesi di lavorazione. 

I tappeti Gabbeh sono dunque morbidi e maneggevoli, tanto che tradizionalmente sono stati usati anche come coperte o come materassi. Nei formati più piccoli, i tappeti Gabbeh fungevano anche da sella o da tessuti da usare all’interno delle tende.

Tappeto Gabbeh

 

Quali sono i vantaggi di possedere un tappeto Gabbeh 

Uno dei vantaggi più evidenti offerti da un tappeto Gabbeh è proprio la sua capacità di essere al tempo stesso un elemento decorativo e funzionale all’interno della casa. La resistenza e la durevolezza sono ciò che rende unici i tappeti Gabbeh all’interno del panorama dei tappeti di origine orientale. 

Grazie all’uso di fibre di lana più grezze rispetto a quelle usate nei tappeti persiani, il risultato è un tappeto più spesso e confortevole. Un tappeto Gabbeh può arrivare ad avere uno spessore di 2 centimetri e mezzo e risulta particolarmente caldo. Avere un tappeto spesso in casa permette di attutire i rumori ed è quindi particolarmente utile per chi vive in una casa distribuita su più piani. 

I modelli tradizionali sono realizzati con colori vivaci, spesso con pattern geometrici o con righe di diverse tonalità. I modelli realizzati negli ultimi anni tendono invece a essere creati in tinta unita o con decori molto essenziali. 

 

Perché arredare la propria casa con un tappeto Gabbeh

I tappeti Gabbeh sono una scelta perfetta per chi vuole arredare la propria casa secondo uno stile contemporaneo e minimalista ma vuole allo stesso tempo apportare un po’ di colore e calore in casa. 

È possibile scegliere tra tappeti Gabbeh a righe, con motivi geometrici che si sviluppano lungo tutta la superficie del tappeto o modelli in tinta unita con decori distribuiti lungo i bordi. Grazie alla versatilità di questo genere di tappeto è possibile inserirlo nei più svariati progetti d’arredo. Si adatta a meraviglia a una casa in stile industriale, ad esempio, ma anche a spazi arredati in stile rustico o eclettico. 

Il tappeto Gabbeh è perfetto in tutti gli ambienti in cui c’è bisogno di comfort e di design semplici ma d’effetto. Corridoi, camere degli ospiti e camera padronale sono tutti ambienti che possono essere arredati in modo semplice con un tappeto di questo tipo. Un modello Gabbeh è perfetto anche per dare vivacità all’arredo della camera dei ragazzi e allo stesso tempo offrire loro un tappeto confortevole e caldo sul quale giocare. 

I tappeti Gabbeh sono altrettanto indicati per arredare un salone esclusivo, magari sistemando il tappeto di fronte al caminetto. Durante i mesi invernali il tappeto amplificherà la sensazione di calore che si respira in casa, mentre nel periodo estivo la capacità isolante della lana assicurerà freschezza.

 

Nodus crea tappeti prestigiosi.
Porta nella tua casa il lusso!
>>> CONTATTACI! <<<

 

tappeti di lusso

Nodus ha reinventato il tappeto di lusso. È stato infatti il primo brand a proporre il concetto di tappeto come opera d'arte contemporanea. Da sempre, Nodus crea manufatti esclusivi, che arredano le case più belle del mondo.
Vuoi rendere la tua casa inimitabile come un'opera d'arte? Fai entrare negli spazi della tua vita quotidiana un tappeto annodato a mano di grandissima qualità e design! Regala alla tua famiglia e alle persone che ami la bellezza di un capolavoro da sogno!
Ogni pezzo di Nodus è progettato da famosi Designers, che lo rendono riconoscibile e prestigioso. In questo modo, ogni tappeto è unico: non ne troverai un altro uguale. Come tutte le cose belle e irripetibili, un esemplare della collezione di Nodus ti distingue e parla agli altri del tuo gusto e della tua raffinatezza.
CONTATTACI!